Supercoppa Primavera, De Rossi: “L’Inter è una squadra molto forte. Florenzi? Siamo nati per soffrire”

0
341

L’allenatore della Roma Primavera, Alberto De Rossi, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dell’emittente radiofonica giallorossa alla vigilia della finale di Supercoppa Italiana contro l’Inter, in programma domani sera all’Olimpico. Queste le sue parole:

L’Inter è la maggior rivale?
“Pensa che i primi anni non siamo mai riusciti ad incontrare Inter o Milan, poi le incontrai in un torneo di Viareggio, mi sembra nel 2005-6. Mi rimaneva difficile un po’ per la posizione geografica e per la divisione dei gironi ed un po’ perché non riuscivamo ad incontrarli, ora invece sembra una consuetudine. Hanno una squadra forte e dal settore giovanile sono usciti parecchi calciatori e dove si fanno anche grandi investimenti. Loro credono molto nel settore giovanile, un po’ come noi, anche se noi abbiamo un’idea di calcio diversa, come nel senso d’appartenenza e soprattutto a vincere giocando bene”.

Sei soddisfatto della nuova formula del girone?
“Sono soddisfattissimo, ma lo ero anche negli anni precedenti. Le difficoltà quest’anno le incontri più a livello tecnico, a livello organizzativo, però gli anni scorsi quando andavi ad affrontare c’erte squadre dove c’era una grande organizzazione di gioco, grande grinta e preparazione fisica era difficile. Quest’anno il nostro girone è di grande qualità, per noi va bene perché crescono le difficoltà e crescono i ragazzi”.

Ieri abbiamo giocato contro il Sassuolo, ti senti orgoglioso vedendo i tuoi giocatori in Serie A?
“Leggo che l’infortunio di Alessandro non è da poche settimane. Noi siamo veramente nati per soffrire, non è possibile che non riusciamo mai a goderci niente. Poi ora avrò la possibilità di riallenarlo, perché il reinserimento passa per la primavera. Comunque al di là di quest’evento mi sono ritrovato un po’ indietro nel tempo. La bontà del settore giovanile della Roma è certificato anche dalla partita di ieri. e’ chiaro che la nostra prima squadra è venuta fuori ed ha vinto una partita molto importante”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA