Tiago Pinto

CALCIOMERCATO AS ROMA LINDELOF TANGANGA CHALOBAH – La Roma ha deciso: Tiago Pinto non prenderà nessuno dei difensori svincolati tra quelli proposti e quelli sondati, ma il gm giallorosso tornerà sul mercato direttamente a gennaio. E’ questa la presa di posizione della dirigenza giallorossa. Secondo quanto raccolto in esclusiva da Romagiallorossa.it, dopo aver avuto un paio di contatti con l’entourage di Nikola Maksimovic e dopo aver sondato le opzioni Dan-Axel Zagadou e Jason Denayer, la Roma proverà direttamente alla riapertura del mercato a regalare il difensore a Mourinho.

Infatti, sempre secondo quanto appreso dalla nostra redazione, i nomi in lizza sono attualmente tre: Victor Lindelof del Manchester United, Japhet Tanganga del Tottenham e e Trevor Chalobah del Chelsea. Per loro Pinto proverà a prenderne uno in prestito secco o al massimo in prestito con diritto di riscatto, un po’ in stile Sergio Oliveira la scorsa stagione dal Porto. Poi la Roma avrà la possibilità di scegliere se esercitare la prossima estate il diritto di riscatto o meno.

Capitolo rinnovi: il prolungamento con adeguamento di contratto di Nicolò Zaniolo si avvicina sempre di più. La Roma vorrebbe anticipare i tempi già durante questa sosta di campionato, ma è più probabile che si trovi l’intesa dalla prossima, ovvero quella che porterà al Mondiale in Qatar. Questo perchè la trattativa è ancora in atto tra Claudio Vigorelli, agente del numero 22 giallorosso, e Tiago Pinto, ma la base dell’accordo c’è già e si sta lavorando su questo: 4 milioni più bonus per 3 anni più l’opzione per il quarto.

Tutto pronto anche per il rinnovo di Cristante, che dovrebbe essere più facile ed imminente: i primi di ottobre il centrocampista giallorosso e della Nazionale prolungherà fino al 2026 a 3 milioni di euro a stagione.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID