Basaksehir, Buruk: “Psicologicamente siamo più preparati della Roma”

Okan Buruk, allenatore dell’Istanbul Basaksehir, ha rilasciato un’intervista in vista del match che vedrà la sua squadra opposta alla Roma

160
Okan Buruk

NOTIZIE AS ROMA BURUKOkan Buruk, allenatore dell’Istanbul Basaksehir, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport in vista del match che vedrà la sua squadra opposta alla Roma nella prossima gara di Europa League, cruciale per le speranze di qualificazione di entrambe. Queste le sue parole:

La partita contro la Roma diventa decisiva per la qualificazione. Come è cambiata la sua squadra dalla gara di andata?
“Siamo più forti, abbiamo recuperato molti infortunati, siamo pronti per affrontare la Roma. Siamo primi nel girone con merito, anche psicologicamente siamo più preparati. Contrasteremo meglio la Roma rispetto alla prima partita”.

Cosa pensa della squadra di Fonseca?
“Ottima squadra con ottimi giocatori, secondo me non sono molto aggressivi e non riescono a dominare l’avversario, cercano gli spazi in profondità, ma li concedono anche all’avversario. Avevo già dichiarato dopo il primo incontro che contro di noi possono perdere tutti, so che la Roma può avere punti deboli, ma ha ottimi giocatori che possono cambiare risultato in qualsiasi momento”.

Quali sono i giocatori più pericolosi?
“Dzeko, Kluivert e Zaniolo. E se gioca Under, naturalmente”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA