Roma-Austria Vienna 3-3, Top & Flop: Elsha “s’è svejatooo”. Florenzi “cuore d’acciaio”. Spalletti “caos totale”

0
431

Doveva essere la partita del risveglio di Iturbe, invece a deliziare è El Shaarawy. E nonostante il bellissimo gol di Florenzi e l’altissima prestazione di Totti, la Roma non riesce a vincere e si fa recuperare due gol in due minuti dall’Austria Vienna. Manca la mentalità, quella vincente. Se vinci a Napoli e pareggi con l’Austria Vienna, con tutto il rispetto per la formazione di Fink, non si va lontano.

TOP

EL SHAARAWY – Il Faraone è tornato. Due gol d’autore su splendidi lanci di Gerson e Totti dove “ElSha” si fa trovare pronto. Una partita tutta all’attacco nella quale riesce a rimontare il gol dell’Austria Vienna. Ora, con Perotti ai box fino alla sosta, potrà essere l’arma in più per Spalletti. S’è svejatooooooo!

FLORENZI – Sin dai primi minuti scalda il destro con un tiro pericolosissimo dalla distanza. Difende bene e dalla sua parte è difficile passare. Nel secondo tempo, su pennellata alla Michelangelo di Totti, riesce a segnare un gol da pochi passi spaccando in due la porta. Cuore d’acciaio

TOTTI – Non ha nulla da invidiare a Michelangelo: le sue pennellate incantano i pochi presenti all’Olimpico e festeggia nel migliore dei modi, con una grande prestazione, le sue 100 presenze in giallorosso. Unico neo il risultato, ma non dipende certo da lui. Lavora per la squadra ma la squadra non lavora per lui. Rinascimento

FLOP

LA DIFESA – L’uscita di Florenzi determina l’apocalisse della retroguardia della Roma. Manolas è lontano parente di quello visto a Napoli; Fazio ritorna l’incognita di inizio stagione; Juan Jesus continua con le amnesie, con buona pace del suo procuratore. Prendere due gol in due minuti è inammissibile. Ottobre dolce dormire

ITURBE – Non ce la fa proprio ad incidere. Si impegna, per carità, ma il risultato è altamente negativo. Se nemmeno contro l’Austria Vienna riesce a fare la differenza, cosa rimane a fare alla Roma? Mamma, ho perso l’ennesima occasione

SPALLETTI – Cambi cervellotici, gestione della partita discutibile. A questo punto è anche lecito pensare come sia stata preparato questo match, visto le dichiarazioni del post partita di alcuni giocatori. Caos totale 

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA