Paulo Fonseca

ROMA-SIVIGLIA 0-2 – La Roma esce dall’Europa League e saluta l’idea di qualificarsi alla prossima Champions. Vince il Siviglia 2-0 con le reti di Regulion e En-Nesyri. Una squadra a tratti imbarazzante, che nel primo tempo viene surclassata sul piano del gioco, dell’intensità e della corsa da quella di Lopetegui. Andiamo a scoprire insieme chi sono i Top e i Flop del match.

TOP

Dzeko: E’ l’unico che prova a fare qualcosa nel primo tempo anche se inizialmente gli arrivano pochi palloni giocabili. Quando riesce a recuperare palla, fa salire la squadra, assiste i compagni e su di lui c’è da segnalare un calcio di rigore non fischiato. Nel secondo tempo migliora ancora di più creando azioni pericolose e andando vicino al gol. Un vero lottatore.

FLOP

Pau Lopez: Irriconoscibile da quello visto ad inizio stagione. Ha delle responsabilità enormi sul primo gol subito visto la palla gli passa sotto la pancia; anche sul raddoppio andaluso fa un’uscita a valanga che non serve assolutamente a niente. Ieri sera è stato davvero inguardabile.

Ibanez: Perde di vista l’uomo sulla prima traversa colpita dal Siviglia, mentre sul secondo gol fa una scivolata sbagliata su Ocampos che lo salta con facilità. E’ evidente che manca di esperienza nelle partite europee.

Fonseca: Sbaglia l’approccio alla partita: giocatori spaesati su chi marcare, gli esterni non hanno mai spinto sulle fasce e hanno difeso con difficoltà gli attaccanti del Siviglia. Anche a centrocampo la coppia Cristante-Diawara è apparsa in palese difficoltà. Partita preparata molto male da parte del tecnico portoghese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui