Secondo giorno di lavoro per la Roma nel ritiro di Pinzolo, il primo con doppia seduta. Dopo l’allenamento mattutino la squadra è attesa nel pomeriggio intorno alle 17.00 per la seduta pomeridiana al centro sportivo “Pineta”

LIVE ALLENAMENTO:

18.55 – Termina la seduta.

18.45 – Si passa agli esercizi con le sagome: il gruppo viene diviso in due con i mediani e i difensori che lavorano con Baldini sulla circolazione della palla, mentre centrocampisti offensivi ed attaccanti si esercitano sulla fase offensiva.

18.35 – L’esercizio in corso riguarda esclusivamente la linea difensiva più il centrale di centrocampo: da una parte la difesa è composta da Torosidis, Manolas, Marchizza e Mario Rui con Paredes a centrocampo e Lobont in porta. Dall’altra ci sono Emerson, Gyomber, Zukanovic e Seck con Vainqueur in mediana e Alisson tra i pali.

18.30 – Il tecnico continua a dare indicazioni ai giocatori: “Ora non serve la velocità di palla, più lenta è più si capisce quando salire e quando scappare”. Successivamente Spalletti si complimenta con Gyomber per un bellissimo anticipo su Dzeko.

18.23 – La seduta prosegue con alcune simulazioni di situazioni di gioco. Spalletti si rivolge così ai centrocampisti: “Questa esercitazione serve a muoversi con la linea difensiva e a ‘scappare’ quando è il momento con i tempi giusti”. E poi ancora: “Non è una partita, non dobbiamo fare gol. Dobbiamo fare bene l’esercizio. Se ci costringono a stare bassi lo facciamo. Pronti a risalire appena possiamo”.

18.18 – Termina la partitella: vincono i blu 4-2 grazie al poker di Dzeko

18.13 – Il livello atletico e fisico della squadra è già invidiabile: su tutti spicca la forma di Iturbe e Di Livio.

18.10 – Il bosniaco è inarrestabile e cala il poker: 4-2 blu.

18.08 – Uno scatenato Dzeko va ancora a segno: 3-2 per i blu, trascinati dal bomber bosniaco.

allenamento roma pinzolo 3

18.07 – Ancora Edin Dzeko: il bosniaco batte Lobont è riporta i blu sul punteggio di parità: 2-2.

18.03 – Nuovo vantaggio dei bianchi: stavolta è Ponce a insaccare alle spalle di Alisson per il 2-1.

18.00 – I blu pareggiano con Edin Dzeko.

17.59 – Ovazione dei circa 300 tifosi presenti per la grande parata di Alisson sul destro di Salah.

17.57 – Luciano Spalletti interviene durante la partitella: “ricordatevi che le sponde giocano”, diretto ai giocatori che sfruttavano poco i calciatori-sponde a bordo campo.

17.55 – Il primo gol lo realizza Di Livio per i bianchi.

17.50 – Inizia una partitella tattica a metà campo. Queste le due squadre:

Bianchi (4-3-3): Lobont; Torosidis, Manolas, Marchizza, Mario Rui; Gerson, Paredes, Di Livio; Salah, Ponce, Perotti.
Blu (4-2-3-1): Alisson; Emerson Palmieri, Gyomber, Zukanovic, Seck; Vainqueur, Strootman; Ricci, D’Urso, Iturbe, Dzeko.

17.45 – Attivazione psico-motoria con una partitella 10 vs 10 con le mani.

17.35 – Dopo dieci minuti di lezione tattica fatta da Spalletti la squadra si sposta sul campo per iniziare il lavoro atletico. Francesco Totti lavora a parte in fisioterapia dopo aver corso in campo, mentre Nura e Ruediger sono in palestra.

17.15 – Alla spicciolata fa il suo ingresso in palestra il resto della squadra. Zukanovic, Dzeko e Spalletti si fermano con alcuni tifosi per firmare autografi.

16.45 – I portieri sono i primi a scendere in campo con il nuovo preparatore Savorani.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID