Ritiro Roma: lavoro tattico a campo ridotto e conclusioni in porta, doppietta di Dzeko

168

Terzo giorno di lavoro a Pinzolo per la squadra giallorossa: alle ore 17.30 la Roma torna in campo a Pinzolo per la seduta di allenamenti pomeridiana.

18.55 – Dzeko stoppa il pallone con il petto, fa sponda per Iturbe che con un sinistro a giro insacca per l’1-1

18.53 – Salah fa un ottimo lavoro sull’esterno, si accentra e appoggia per Soleri che con un destro ad incrociare segna l’1-0 per i bianchi

18.51 – Ritmi molto intensi nella partitella. Spalletti comanda il cambio di campo

18.40 – Lieve fastidio al piede per Perotti: l’argentino recupera subito e inizia la partitella con i compagni

18.39 – Inizia la partitella a campo ridotto con le porte grandi. Questi gli schieramenti:

BIANCHI: Alisson, Torosidis, Manolas, Marchizza, Mario Rui, Gerson, paredes, Di Livio, Salah, Ponce, Perotti

BLU: Lobont, Seck, Emerson, Gyomber, Zukanovic, Strootman, Vainqueur, D’Urso, Iturbe, Ricci, Dzeko

18.37 – La squadra si ritrova sul campo principale

18.24 – Triangolazioni e finalizzazioni in porta.

18.11 – Termina l’esercitazione a campo ridotto (finisce 2-2). Spalletti divide in gruppi la squadra. Il preparatore Baldini chiama con sé i difensori più Paredes e Vainqueur sul campo B. Sul centrale invece vengono disposte le sagome per le esercitazioni di tattiche offensive. Giocatori disposti su due file, scambio palla con uomo posizionato dietro, passaggio tra le linee per l’uomo che fa movimento e serve nello spazio tra i centrali difensivi il pallone per il taglio in profondità: poi tiro in porta.

18.06 – Arriva il gol di Diego Perotti con una conclusione a rete molto precisa. Subito dopo va in gol Salah con un sinistro potente. C’è tanta tecnica e intensità da parte dei giocatori ed il pubblico presente apprezza.

18.02 – Ancora un gol di Dzeko. Il bosniaco dopo aver vinto un duello aereo con Manolas, ha superato Alisson con un diagonale rasoterra.

17.55 – Il primo gol dell’esercitazione porta la firma di Edin Dzeko, autore ieri di quattro gol nella partitella. Traversa di Di Livio.

17.48 – Si comincia a lavorare con il pallone, campo ridotto e con dieci porticine. Gruppo diviso in due squadre con cinque porticine per parte si lavora sul possesso palla. Sono stati disposti dei conetti piatti a distanza come limite da dove i giocatori possono calciare a rete.

BIANCHI: Alisson, Crisanto, Torosidis, Manolas,Marchizza, Mario Rui, Gerson, Paredes, Di Livio,Salah, Ponce, Perotti

BLU: Lobont, Romagnoli, Seck, Emerson, Gyomber, Zukanovic, Strootman, Vainqueur, D’Urso,Iturbe, Ricci, Dzeko

17.41 – La squadra scende in campo per una leggera parte atletica.

17.31 – Spalletti passeggia per il campo controllando se gli attrezzi necessari per la seduta pomeridiana sono stati posati nei posti giusti dal suo staff.

17.23 – Il resto della squadra è in palestra da dove si comincia la seduta pomeridiana. Spalletti spiega ai ragazzi il lavoro che in seguito svolgeranno in campo. Intanto i tifosi cominciano a riempire la tribuna.

17.16 – Alisson entra in campo con il preparatore dei portieri Savorani. I due si confrontano grazie all’aiuto anche dell’interprete. Lo Staff tecnico comincia a preparare gli attrezzi necessari per la seduta pomeridiana.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA