Emerson Palmieri: “Possiamo lottare per lo scudetto. Voglio aiutare la squadra e il mister”

Queste le dichiarazioni di Emerson Palmieri, difensore della Roma, rilasciate alla stampa al termine dell’amichevole con il Terek Grozny.

EMERSON IN CONFERENZA STAMPA

Oggi Spalletti ti ha schierato a centrocampo.
Sono contento di poter aiutare la squadra in qualsiasi ruolo, non ho difficoltà a giocare a destra o in mezzo al campo.

Come hai visto Gerson?
E’ un ragazzo che lavora e vuole essere aiutato, lo aiuteremo il più possibile. In ogni allenamento si sente più libero, è un giovane ed è arrivato adesso, gli serve solo tempo per ambientarsi.

Come ti sei trovato in questa posizione?
Per me è più importante aiutare la squadra, ma mi sono trovato bene a centrocampo. Sono arrivato come terzino sinistro ma posso aiutare in altri ruoli.

A che livello siete in vista della stagione?
Sta andando bene, sono molto stanco la prima settimana è sempre la più dura. Dobbiamo continuare così per arrivare bene ai preliminari di Champions.

Un tuo giudizio su questa nuova linea difensiva e sui nuovi acquisti?
Si vede che sono buoni giocatori, sono calciatori di qualità e sono fortissimi.

Spalletti ti ha guidato nei movimenti per tutta la gara. Che rapporto hai con lui?
Ci vuole sempre aiutare e trasferire la sua esperienza.

Un giudizio su Alisson?
L’ho conosciuto solo qui, l’ho visto giocare ma non lo conoscevo personalmente prima. Un bravo ragazzo e un grande portiere, ha tutto per fare bene

Il tuo obiettivo personale per questa stagione? Dove può arrivare questa Roma?
Dobbiamo giocare tutte le partire come una finale e si, possiamo lottare per lo scudetto. Se la squadra va bene, anche io andrò bene. Voglio aiutare la squadra ed il mister.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA