Roma-Udinese 3-1, le pagelle: Dzeko, segna sempre lui. ElSha alza la cresta

0
529

Alisson 6.5 – Spettatore non pagante per tutta la partita. Zero colpe sul gol della bandiera di Larsen al novantesimo.

Florenzi 6 – Prestazione sufficiente per il jolly giallorosso, non protagonista del match.

Manolas 6 – Suo il compito di tenere a bada K.Lasagna, prestazione senza sbavature del greco.

Fazio 6.5 – Vince il ballottaggio con Juan Jesus e ripaga perfettamente la scelta del mister. Prestazione ordinata la sua.

Kolarov 6 – Non il solito Kolarov. Rinuncia alle sue discese quando il risultato è ormai sul 2-0.

De Rossi 6.5 – Prestazione molto buona. Detta i tempi di gioco perfettamente e smista il pallone come lui sà fare.

Strootman 6.5 – Di Francesco vuole che l’olandese si inserisca con maggiore frequenza. Partita senza sbavature per lui, in fase di rottura è fondamentale.

Nainggolan 6.5 – Solita grinta del belga, lotta su tutti i palloni ed è suo l’assist per la prima marcatura di Dzeko.

El Shaarawy 7.5 – A sorpresa schierato dal tecnico, dimostra di avere tutte le carte in regola per giocarsi il posto nel tridente. Doppietta per il faraone.

Dzeko 7 – Sempre lui, segna e fa segnare. Titolare inamovibile per Di Francesco.

Perotti 6.5 – Ottima partita di Perotti, numerosi dribbling da parte sua. Sbaglio un rigore al 90′, centra il palo.

SUBENTRATI

Defrel 6 – Entra negli ultimi 20 minuti, quando ormai la partita non ha più nulla da dire.

Moreno 5.5 – Il difensore arrivato quest’anno si deve ancora ambientare con il calcio italiano, sbaglia qualche piccola cosa.

Bruno Peres – SV

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA