Roma-Milan 1-1: Zaniolo risponde e Piatek. Contestazione all’Olimpico

Nicolò Zaniolo

ROMA MILAN 1-1 – Finisce 1-1 lo spareggio Champions della 22esima giornata di Serie A tra Roma e Milan. Partita delicata quella dell’Olimpico, sia per il momento della Roma (aperta contestazione dei tifosi dopo il 7-1 subito dalla Fiorentina in Coppia Italia) sia per la posta in palio, nel giorno in cui l’Inter rimedia un’altra sconfitta lasciando aperta la lotta anche per il terzo posto.

Eppure la partita dei giocatori di Eusebio Di Francesco inizia molto bene, con un gioco offensivo che nei primi dieci minuti mette alle corde il Milan. Dopo le difficoltà iniziali, però, la squadra di Gennaro Gattuso riesce a prendere le contromisure, portandosi anche avanti grazie al gol del solito Piatek, imbeccato da Paquetà. Terzo gol in tre presenze per l’attaccante polacco ex Genoa, che si dimostra un cecchino anche alla sua prima presenza in campionato col Milan.

Il resto della partita però vede un chiaro dominio giallorosso, con Donnarumma più volte impegnato dai vari Dzeko, Pellegrini e soprattutto Zaniolo, che in avvio di ripresa riporta i giallorossi in partita con un tap-in vincente. Gran parte del secondo tempo vede il baricentro della partita nettamente spostato verso l’area di rigore dei rossoneri, che per diversi minuti non sono mai riusciti a ripartire.

Provvidenziale, ancora volta, Gigio Donnarumma, autore di un vero miracolo al 71′ su Dzeko, abile a schiacciare di testa dopo un calcio d’angolo. Negli ultimi minuti, poi, si spegne un po’ la forza offensiva della Roma, complice anche l’innesto di Laxalt e Castillejo, che fanno respirare il Milan sulle ali. Qualche polemica sul finale per i rossoneri, che protestano con Maresca per il mancato secondo giallo a Pellegrini. Poi il triplice fischio.

Alla fine l’1-1 appare un risultato equo tra due squadre che hanno dimostrato di potersi giocare il quarto posto in campionato fino alla fine.

Roma-Milan 1-1
Marcatori: 
26′ Piatek, 46′ Zaniolo

Roma (4-3-3): Olsen; Karsdorp (86′ Santon), Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Pellegrini; Schick (81′ Kluivert), Zaniolo, Florenzi (65′ El Shaarawy); Dzeko.
A disp.: Fuzato, Mirante, Marcano, Riccardi, Pastore, Coric, Cangiano.
All.: Eusebio Di Francesco

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Musacchio, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà (78′ Castillejo); Suso (86′ Laxalt), Piatek (86′ Cutrone), Calhanoglu.
A disp.: A. Donnarumma, Plizzari, Abate, Conti, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini.
All.: Gennaro Gattuso.

Arbitro: Maresca (Napoli)
Assistenti: Carbone e Lo Cicero
Iv uomo: Abbattista
Var: Calvarese
Avar: Di Liberatore

Ammoniti: 18′ Manolas, 22′ Zaniolo, 40′ Suso, 53′ Paquetà, 63′ Pellegrini, 72′ Kessie, 93′ Kolarov

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA