Alessandro Spugna

AS ROMA NEWS FEMMINILE SPUGNA – Alessandro Spugna, allenatore della Roma Femminile, ha commentato la vittoria per 2-1 delle giallorosse contro la Fiorentina in campionato. Queste le sue dichiarazioni ai canali del club:

“Questa vittoria significa tantissimo. Tantissimo per la prestazione fatta perché fare una partita così, e calcolare tutto, dopo lo sforzo di giovedì, significa tantissimo. E voglio ringraziare le ragazze, lo staff, tutti. Poi, aggiungere il fatto che siamo a punteggio pieno alla fine del girone di andata, dà merito al lavoro che si sta facendo. È qualcosa di incredibile, se aggiungiamo le gare di Champions League giocate in mezzo alla settimana, siamo assolutamente contenti. Ora prendiamo questo riposo, anche se sarà per poche calciatrici perché tante saranno impegnate in nazionale, ma questo è il calendario, dice questo. Siamo contente, dobbiamo goderci questo momento”.

Sulla gestione del ritmo:
Oggi era inevitabile, eravamo meno brillanti del solito, ma era naturale che fosse così. Nell’intervallo ho chiesto alle ragazze di non buttarsi in avanti all’arma bianca, ma di cercare di giocare corti, vicine, di avere la forza di palleggiare con passaggi brevi, veloci, ma vicini. Quello ci poteva portare ad isolare dei duelli e a trovare la possibilità di fare gol. Ci siamo riusciti, abbiamo trovato il 2-1, abbiamo avuto altre occasioni importanti: Manuela ha fatto un qualcosa di incredibile, Baldi ha fatto una grande parata. La traversa di Kumagai, insomma diverse situazioni favorevoli. Ripeto, una prestazione da applausi perché oggi era impossibile fare meglio”.

Sui due gol:
Due bellissimi gol. Sono contento per loro, se lo meritano, stanno lavorando bene. È stata una vittoria davvero importante. Fa gol Giadina, fa gol Benny, ma è la vittoria di un gruppo speciale”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO