Radja Nainggolan

ULTIME NOTOZIE CALCIO NAINGGOLAN – Ai microfoni di Radio Kiss Kiss l’ex centrocampista della Roma Radja Nainggolan è intervenuto commentando il suo futuro e non solo. “Spalletti? Gli auguro di vincere lo scudetto che non ha vinto in passato. Io con lui mi son sempre trovato bene, lo sento ancora oggi, è un uomo che mi ha dato tanto. A Napoli sta sfruttando i giocatori nel modo migliore, si vede che gli azzurri sono molto uniti e di conseguenza molto forti”.

“Il mio ritorno in campo? Adesso sto facendo un tatuaggio (ride, ndr) anche se di spazio libero ne ho poco. -15 alla Juve? Alla fine ho sempre provato a vincere contro i più forti, ma come vedi c’era qualcosa che è uscito fuori in un momento inaspettato. La mia Roma, con Spalletti, avrebbe meritato lo scudetto. Eravamo forti, ma sbagliavamo contro le piccole, mentre vincemmo entrambe le gare di Milano ed a Napoli. Il Napoli sta meritando di stare lì in alto, se continua così sarà difficile batterli alla lunga”.

“De Rossi e la SPAL? Oggi l’ho sentito, abbiamo un’amicizia importante che va oltre il calcio. Se ha bisogno di me gli posso dare una mano. La SPAL non è l’unica squadra che mi vuole, ma cerco un progetto interessante – ha aggiunto sull’ipotesi Spal -. Daniele è al suo primo anno da allenatore e sono pronto ad aiutarlo”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID