Carlo Calenda

ULTIME NOTIZIE STADIO DELLA ROMA CALENDA – Il candidato sindaco Carlo Calenda ha pubblicato la sua proposta per la costruzione dello stadio della Roma: “Costruirlo è un’iniziativa privata ma la vicenda assurda di Tor di Valle dimostra quanto sia importante la collaborazione con il Comune. Ecco la nostra proposta dettagliata su dove realizzarlo in 5 anni”.

Nel prospetto si legge poi che la zona prescelta e “consigliata” ai Friedkin, è quella nei pressi della Stazione Tiburtina, a Pietralata: “È servita già oggi da numerose infrastrutture di trasporto pubblico ed è facilmente raggiungibile anche in auto. In questo quadrante ci sono due aree dove è possibile realizzare uno stadio: la prima è quella compresa tra i binari della ferrovia e Via dei Monti di Pietralata, di proprietà di Sistemi Urbani, una società controllata da Ferrovie dello Stato; la seconda è compresa nello SDO (Sistema Direzionale Orientale), di proprietà del Comune di Roma”.

“Oggi i criteri più rilevanti per la scelta dell’area in cui realizzare lo stadio – si legge – sono: identificare un’area centrale, già dotata di infrastrutture e collegata sia tramite il trasporto pubblico che la rete stradale; realizzare un impianto più piccolo rispetto all’Olimpico, senza altri edifici commerciali o residenziali, per garantire tempi ridotti e soprattutto certi. Delle aree di cui si è parlato negli ultimi mesi (Ostiense, Tor Vergata, Tor di Quinto, ex Velodromo e soprattutto Tor di Valle), nessuna corrisponde completamente ai requisiti sopracitati.



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨