Patrik Schick

“Il derby non si gioca, si vince” diceva Rudi Garcia dopo la disfatta del 26 maggio 2013. E in effetti è così. Dopo l’inebriante settimana che ha portato la Roma al ribaltone all’Olimpico contro il Barcellona, e la conseguente eliminazione della Lazio dall’Europa League, il clima tra i tifosi giallorossi è infuocato. La testa è tutta riversata al Liverpool che, 34 anni dopo, può valere un’inaspettata finale di Champions League. Ma Di Francesco dovrà fare sia il pompiere che motivare a dovere la squadra per il derby che, come detto dallo stesso tecnico abruzzese in conferenza stampa, è una sfida che “vale doppio”.

LE SCELTE – Poche sorprese nella formazione che Inzaghi dovrebbe scegliere per il derby. Nel suo 3-5-1-1. Tra i pali Strakosha, in difesa Luiz Felipe, de Vrij e Radu con Bastos che scalpita. Parolo, Milinkovic e Leiva dovrebbero comporre il terzetto di mediani con Lulic e uno tra Basta e Marusic sulle fasce. In attacco spazio ad Immobile supportato da Felipe Anderson o da Luis Alberto. Dopo l’esperimento del 3-5-2 visto contro il Barcellona, Di Francesco pensa di riproporre uno schema simile, magari con Nainggolan spostato più alto a formare un tridente. Davanti ad Alisson dovrebbero così agire Fazio, Manolas e Jesus. Le fasce saranno affidate a Bruno Peres e Kolarov con una linea mediana composta da De Rossi e Pellegrini, con Strootman inizialmente in panchina. Perotti non ci sarà, quindi spazio di nuovo a Schick accanto a Dzeko, con Under pronto a subentrare.

I PRECEDENTI – Sono 147 i precedenti tra Lazio e Roma in Serie A con un bilancio di 53 vittorie dei giallorossi, 57 pareggi e 37 vittorie die biancocelesti. Nella gara d’andata gli uomini di Di Francesco si sono imposti per 2-1 grazie alle reti di Perotti e Nainggolan, inutile la rete di Immobile.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. 
All.: Inzaghi.

ROMA (3-5-2): Alisson; Manolas, Fazio, Jesus; Bruno Peres, Pellegrini, De Rossi, Nainggolan, Kolarov; Schick, Dzeko.
All.: Di Francesco

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID