Hugo Lloris

CALCIOMERCATO AS ROMA LLORIS SZCZESNY RUI PATRICIO – Allo stato attuale sono sostanzialmente tre i nomi sul taccuino di Mourinho per la porta e saranno tutti e tre protagonisti al prossimo Europeo, quello che partirà tra meno di una settimana: Lloris, Szczesny e Rui Patricio, scrive Gazzetta.it.

Chi difenderà i pali della Roma nella prossima stagione dovrebbe uscire proprio da questo terzetto. Considerando anche che Fuzato sarà il secondo e Pau Lopez e Olsen bisognerà piazzarli altrove. Rui Patricio è il nome su cui la Roma sta lavorando da tempo: ha il contratto in scadenza tra un anno e non lo rinnoverà, a 33 anni garantisce esperienza da vendere e affidabilità. Ha anche un costo sufficientemente accessibile, 6-7 milioni di euro. Inevitabile che sia lui il favorito, ma alle sue spalle nelle ultime 48 ore ha guadagnato punti anche Hugo Llloris.

Un altro che di esperienza ne ha a quintali, non fosse altro perché con la sua nazionale ha giocato 124 partite e vinto un Mondiale, esattamente come Patricio ha vinto un Europeo con il Portogallo. Tra l’altro, anche la situazione contrattuale di Lloris è simile, così come il costo accessibile intorno ai 7-8 milioni.

Più complicata, invece, la situazione di Wojciech Szczesny, che ha ancora un contratto lungo con la Juventus (scadenza 2024) e un costo elevato, di almeno 20 milioni di euro. Nel frattempo Mino Raiola sta offrendo da giorni Alphonse Areola, che tornerà al Real Madrid dopo il prestito al Fulham. Si potrebbe trovare anche l’accordo per un eventuale prestito per una stagione.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID