Connect with us

Notizie

Pruzzo: “Abraham è un mistero, ma nella Roma vorrei più qualità”

Published

on

AS ROMA NEWS PRUZZO – Roberto Pruzzo, storico bomber della Roma, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport parlando del momento dei giallorossi. Queste le sue dichiarazioni:

Ha sentito Mourinho domenica? “In Inghilterra dopo venti minuti di una partita del genere la gente andava a casa, noi latini invece abbiamo un’altra mentalità”.
“Forse sarebbe ora che anche noi cominciassimo a fare come gli inglesi, ma non credo che succederà mai. Non voglio parlare della Lazio, ma anche se la Roma in questo momento ha difficoltà oggettive per l’assenza del giocatore migliore, cioè Dybala, il gioco in certi momenti è parso involuto, macchinoso. Per carità, succedeva anche ai miei tempi, ma poi c’era sempre chi si inventava la giocata per risolvere la partita. Adesso invece accade più raramente”.

Crede che il problema potrebbe essere il sistema di gioco?
“Di sicuro col 3-5-2 o similari hai una squadra compatta, chiusa, solida, ma poi è più difficile andare a proporre manovre ariose. Mourinho dice che le caratteristiche dei giocatori che ha in rosa lo portano a fare questa scelta. Sarà…”.

Da ex attaccante, che cosa succede ad Abraham e Belotti?
“Non lo so. L’inglese sembra un altro giocatore rispetto allo scorso anno. Eppure le qualità le avrebbe. Discorso diverso per Belotti. Lui è generoso, ma non è che abbia doti tecniche eccelse”.



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨



Studio Legale Marinelli & Partners

Copyright © 2008 - 2024 | Roma Giallorossa | Testata Giornalistica | Registrazione Tribunale di Roma n. 328/2009
Editore e direttore responsabile: Marco Violi
Direttore editoriale e Ufficio Stampa: Maria Paola Violi
Contatti: info@romagiallorossa.it