CSKA Sofia-Roma 2-3

ULTIME NOTIZIE AS ROMA CSKA SOFIA – La Roma vince a sorpresa il gruppo C di Conference League ed evita i sedicesimi di finale. Mourinho ringrazia lo Zorya, che ferma il Bodo sull’1-1 e permette ai giallorossi il sorpasso in extremis grazie alla vittoria con il CSKA Sofia. In Bulgaria il match, decisamente senza pathos, finisce 3-2. La rete del vantaggio la segna Abraham, mentre il raddoppio è firmato da Mayoral (primo centro stagionale). Nella ripresa ancora l’inglese realizza la rete gol che chiude i giochi. Cetakov e Wildschut segnano i gol della bandiera per il CSKA. Nel finale Zaniolo esce per infortunio, rendendo meno felice una serata decisamente positiva.

Il tabellino di Cska Sofia-Roma 2-3

Marcatori: 15’ Abraham, 35’ Mayoral, 53’ Abraham, 76’ Catakovic, 90’+3’ Wildschut

CSKA SOFIA (4-3-3) Busatto; Galabov, Mattheij, Lam, Mazikou; Vion (64’ Catakovic), Muhar, Geferson; Bai, Caicedo, Yomov (45’ Wildschut). A disp.: Evtimov, Donchev, Turitsov, Charles, Krastev, Chorbadzhiyski All.: Mladenov

ROMA (3-5-2) Fuzato; Mancini, Kumbulla, Ibanez; Karsdorp, Bove (57’ Villar), Cristante, Veretout, Vina; Mayoral (67’ Shomurodov), Abraham (67’ Zaniolo 85’ Darboe). A disp.: Boer, Mastrantonio, Calafiori, Ndiaye, Tripi, Zalewski, Diawara, Voelkerling Persson All.: Mourinho

ARBITRO: Walsh. Assistenti: Stewart e Spence. IV uomo: Steven.

Ammoniti: 24’ Bove, 32’ Mancini, 45’ Vion, 60’ Kumbulla, 72’ Geferson

© RIPRODUZIONE RISERVATA