Tiago Pinto

CALCIOMERCATO AS ROMATiago Pinto dalla prossima settimana sarà di nuovo operativo a Trigoria con tre obiettivi importanti, scrive Gazzetta.it: stabilire le date della preparazione, costruire la Roma che verrà con Mourinho, sfoltire la rosa.

Gli esuberi sono una priorità, perché sul bilancio gravano per (almeno) 70 milioni. Per Florenzi la pista PSG potrebbe riaprirsi, con il riscatto a 9 milioni, mentre si lavora per trovare squadra a Nzonzi che oltre al Rennes piace anche al Benfica.

Da cedere anche Fazio che piace Parma, Verona e Sampdoria, ma ha ancora un anno di contratto e un ingaggio superiore a 2 milioni, con la Roma disposta a regalargli il cartellino. Santon ha offerte dall’estero, Turchia soprattutto, ma non vorrebbe muoversi anche perché allettato dall’idea di giocarsi, fosse anche solo un sogno, una possibilità con Mourinho che lo aveva lanciato all’Inter.

Kluivert e Ünder verranno valutati dallo Special One, ma il turco ha un paio di offerte per tornare in patria e piace anche in Germania. Pastore è il grattacapo più importante: vorrebbe terminare la carriera al Talleres. Entro la prima settimana di luglio si dovrebbe chiarire tutto, con la Roma pronta anche a riconoscergli una buonuscita visto che l’argentino ha ancora due anni di contratto ad oltre 4 milioni di stipendio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA