Il Consiglio di Amministrazione dell’A.S. Roma S.p.A., riunitosi in data odierna, ha preso atto delle dimissioni presentate da Italo Zanzi, con efficacia a far data dal 30 giugno 2016. Il Consiglio di Amministrazione ha ritenuto di non procedere immediatamente ad alcuna cooptazione e di dare avvio ad una procedura di selezione volta all’individuazione di un nuovo Amministratore Delegato o Consigliere.

Il Consiglio di Amministrazione ha quindi deliberato di assegnare temporaneamente a Mauro Baldissoni le deleghe operative e gli incarichi precedentemente attribuiti a Italo Zanzi, fino al completamento del processo di selezione. Il contratto di Direttore Generale in essere con Mauro Baldissoni è stato rinnovato per le prossime tre stagioni sportive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA