Il Torino ha fissato un prezzo alto per Bruno Peres, tra i 20 e i 25 milioni di euro, che nessuno, per ora, ha provato a raggiungere nell’offerta. E la Roma, ieri, potrebbe aver detto al Torino di riservargli lo stesso trattamento che il club giallorosso ha riservato ai granata negli affari Ljajic e Falque. Quindi, come riporta ‘TuttoSport’, il club capitolino chiede un forte sconto per raggiungere quello che resta un proprio obiettivo di mercato.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID