Primavera, Crisanto: “Le critiche ci hanno unito”

365
Lorenzo Crisanto, portiere della Roma Primavera

Lorenzo Crisanto, portiere della Roma Primavera, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della sfida contro la Virtus Entella.

CRISANTO A ROMA TV

Una vittoria dopo le tante critiche…
Abbiamo ricevuto diverse critiche quando le cose non andavano bene, ci sono servite per unire questo gruppo fantastico, poi quando la squadra è unita, io ho 10 fratelli, se siamo così è difficile non portare a casa risultati.

Hai fatto una parata decisiva…
L’Entella era entrata in campo come ci aspettavamo, a loro vanno tutti i nostri complimenti. Siamo stati bravi tutti, siamo stati 29 leoni. Il periodo di negatività ci è servito per compattarci e questi sono i risultati.

Vittoria importante per il prosieguo di stagione?
Spero e penso che sia la vittoria che ci fa volare. Siamo una banda di matti (ride, ndr). Ci siamo compattati, abbiamo vinto anche questa.

CRISANTO IN ZONA MISTA

Vittoria importante anche per il finale di stagione.
Vittoria che ci da fiducia per finire la stagione come vogliamo.

Ti aspetti il salto di categoria l’anno prossimo?
Ora penso alla Roma. Stiamo facendo cose importanti, più avanti ci penseremo.

La senti anche un po’ tua questa coppa?
E’ di tutti, e per tutti intendo anche i magazzinieri che lavorano dietro ma che sono importanti per raggiungere questi traguardi.

Quanto è importante Alberto De Rossi?
Importantissimo, ci da fiducia e idee di gioco. Speriamo di continuare così.

Ci stava anche la dirigenza oggi. Che vi hanno detto?
Ci hanno fatto i complimenti perché ci tenevano particolarmente a questa coppa.

Szczseny ti ha detto qualcosa?
C’è un bel rapporto tra noi della Primavera con quelli più grandi che ci danno sempre l’esempio. Siamo onorati di allenarci con loro.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA