Stadio Roma, Celli (RTR): “Si vuole chiudere la bocca alla politica e agli eletti”

0
105
Svetlana Celli

NOTIZIE STADIO AS ROMA – “A Roma si vuole chiudere la bocca alla politica e agli eletti. Non bastava la commissione Trasparenza sullo Stadio disertata dai consiglieri M5S e da buona parte degli uffici, secondo una regia ben orchestrata dal Campidoglio. Addirittura in una email il direttore generale venerdì consigliava ai dirigenti l’opportunità che a presidiare fossero oggi solo i politici, quelli della minoranza però, visto che i consiglieri della maggioranza hanno dato forfait, convocando in fretta e furia una commissione Mobilità. È arrivata anche l’umiliazione istituzionale di convocare poche ore fa una conferenza stampa domani, per rendere noto il parere del Politecnico di Torino. Una scelta dovuta a questo punto, dopo il pasticcio sui documenti secretati. Ci chiediamo però se non ci fossero state le richieste di trasparenza dei consiglieri di opposizione se e quando la Sindaca avrebbe reso noto un atto pagato dalla collettività? Viene convocata una conferenza stampa invece della conferenza dei capigruppo promessa con la sindaca, proprio sulla Relazione del Politecnico. La politica non può essere bypassata, perchè la faccia ce la mette tutta la politica e il voto finale su un progetto strategico per la città spetta agli eletti. Bene ha fatto il presidente Palumbo a valutare l’opportunità di ricorsi legali per tutelare il diritto e il ruolo della commissione Trasparenza e di riconvocare la stessa commissione giovedì”. Cosi in un comunicato la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica Roma Torna Roma, Svetlana Celli.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA