Federico Guidi

AS ROMA NEWS PRIMAVERA GUIDI – Domani alle ore 14 la Roma Primavera affronterà l’Hellas Verona nel match valido per l’undicesima giornata di campionato. I giallorossi si trovano all’ottavo posto in classifica con 17 punti, mentre gli scaligeri sono tredicesimi a quota 11. Federico Guidi, allenatore della Roma Primavera, è intervenuto ai canali ufficiali del club alla vigilia della partita.

Come sta la squadra dopo la sosta?
“In tanti vanno via e tanti si allenano con la prima squadra. Abbiamo privilegiato lavori individuali tecnici e fisici. Abbiamo lavorato sulle carenze per ottimizzare le loro qualità migliori. Ci stiamo preparando per una sfida difficile contro una squadra estremamente competitiva e che vale i vertici di questo campionato per valore di rosa, fisicità e struttura. La squadra è mentalizzata, veniamo da una buonissima prestazione a Cagliari e vogliamo proseguire su questa strada.

Sembra essere molto difficile giocare contro il Verona?
“Hanno dei valori importanti in termine di fisicità, esperienza e qualità. Hanno il centravanti titolare della nazionale spagnola Under 19. Ci sono diversi nazionali, ragazzi che hanno grande struttura, fisicità e gamba. Può stare nelle primissime posizioni della classifica”.

Su cosa sta maggiormente lavorando in questo momento?
“Voglio vedere risposte che in parte ho avuto a Cagliari, in termini di mentalità. Sul campo la squadra si è sempre espressa molto bene, ci sono tanti dati che ci fanno capire che siamo sulla strada giusta. Durante la gara, però, concediamo qualche tiro che non dobbiamo concedere, come se pensassimo che il nostro avversario sia già battuto. A Cagliari abbiamo concesso poco, abbiamo giocato con intensità, interpretando le due fasi di gioco con grande qualità”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO