Manolas: “E’ una vergogna, il rigore su Schick era netto”

146
Kostas Manolas

NOTIZIE AS ROMA MANOLAS – Kostas Manolas, difensore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media dopo l’eliminazione dalla Champions League ad opera del Porto.

MANOLAS A SKY SPORT

Cosa rimane di questa sera?
Sì, abbiamo dato il massimo e fatto una buona gara che ci lascia con l’amaro in bocca. Come abbiamo visto potevamo fare il 2-2 per passare il turno. Ci fischiano un rigore e non ci danno un rigore per noi netto. Non si può sbagliare, c’è il Var e l’arbitro non va a vedere. E’ una vergogna.

Cosa vi diceva Cakir in campo?
Come l’hanno visto? Il contatto c’è ed è netto. Doveva andare a vederlo. Non capisco perché succedano solo a noi.

Anche lo scorso anno ci furono episodi controversi…
Due rigori non fischiati con il Liverpool. Poi gli arbitri chiedono scusa, ma le scuse non esistono nel calcio.

MANOLAS ALLA RAI

C’è rabbia per come è finita.
Certo, siamo delusi. Perché non è andato a vederlo il fallo su Schick?

Come si è giustificato?
Niente, non ci ha detto niente e non è andato a vederlo. Anche l’anno scorso così con il Liverpool.

Ingenuità di Florenzi…
Il tocco c’è ma anche quello su Schick. Io non capisco perché non sia andato a vederlo. Peccato abbiamo avuto tante occasioni, ma poi siamo usciti. E questo non è giusto.

Uniti con Di Francesco?
Certo, sempre.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA