Wojciech Szczesny, alle prese con l’infortunio muscolare rimediato con la sua Polonia è stato intervistato dal sito polacco laczynaspilka.pl. Il portiere ha parlato della concorrenza con il compagno di reparto Fabianski e del prossimo match in programma contro il Portogallo valevole per i quarti di finale di Euro 2016. Queste le sue parole: “Ho bisogno di un paio di giorni per recuperare. Il mio compito nel match contro il Portogallo non è quello di interferire, ma quello di aiutare Lukasz . Il Portogallo è forte, la sfida contro i lusitani mi ricorda la mia prima partita al National Stadium. Ho giocato una sola partita ma non piango per ciò che mi ha riservato il destino. Mi sento parte di questo gruppo. Il Portogallo è forte, tra tutti mi ha impressionato molto Renato Sanches”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA