Primavera, De Rossi: “Abbiamo reagito aggrappandoci al gioco”

“Noi allenatori del settore giovanile veniamo aiutati da un’organizzazione perfetta qui a Trigoria”. A parlare è Alberto De Rossi, allenatore campione d’Italia con la Primavera giallorossa. In un’intervista all’emittente radiofonica ufficiale del club, l’allenatore ha fatto un bilancio sulla stagione e il prossimo futuro.

Riguardo all’eliminazione dalla Youth League: “Penso che non sia successo da nessuna parte, in nessuna categoria un gol come quello che abbiamo preso noi e ci ha profondamente deluso. I miei ragazzi, però, hanno reagito aggrappandosi al gioco”

Come farà a far mantenere i piedi per terra ai calciatori?
“Sarà fondamentale ed è il nostro ruolo, bisognerà andare avanti oltre a quello che abbiamo fatto. Si festeggia, è normale, ma è un punto di partenza per i ragazzi, non si devono fermare alla vittoria di uno scudetto Primavera. Questa è una preparazione al calcio vero che deve ancora cominciare per loro”

Siamo pronti per la Youth League?
“Sì, ma noi aspettiamo l’altra (la Champions League, ndr)… Per due motivi: perché ci sarà la Prima Squadra e perché il nostro girone dipenderà da loro”

Quanto è importante la struttura di Trigoria?
“Abbiamo una struttura che ci invidia in tutta Europa. Il merito è veramente di tutti nel calcio, anche dei giardinieri, non è un modo di dire”

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA