Stadio Roma, Civita: “Disposti a collaborare con il Comune per migliorare il progetto”

0
283

“Se si pensa che lo stadio sia un’opera importante, credo ci siano ancora i margini per una verifica ulteriore, ma bisogna superare pareri e posizioni ideologiche ed entrare nel merito del progetto”. A margine di una iniziativa a Genazzano (Roma), l’assessore regionale al Territorio, Michele Civita ha risposto a chi gli chiedeva se a suo avviso ci siano ancora i margini cronologici e tecnici per arrivare ad un sì da parte del Campidoglio sullo Stadio della Roma. “Abbiamo avuto ‘solo’ 5 mesi per discuterlo, scusate l’ironia e speriamo che nel rush finale della discussione possano avere un peso e portare tutti a un confronto più di merito che possa far prevalere l’interesse pubblico”.

A chi gli chiedeva un commento su quello che è sembrato un cambio di orientamento del Campidoglio, testimoniato anche dalla riunione di oggi con la As Roma, Civita ha risposto: “Verificheremo, abbiamo già dichiarato più volte la nostra disponibilità a collaborare con il Comune per valutare ogni atto che può migliorare il progetto. E’ chiaro che però c’è una Conferenza dei servizi su un progetto definitivo, il cui proponente, ricordiamolo, è Roma Capitale, che a fine agosto e a settembre ce l’ha formalmente trasmesso. Oggi parlano gli atti amministrativi, oggi c’è un parere non favorevole”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA