Connect with us

Avversario

Lecce, Ramadani: “Avremmo potuto vincere, la Roma ha fatto solo due tiri in porta”

Published

on

AS ROMA NEWS LECCE RAMADANI – Latif Ramadani, centrocampista del Lecce, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo il pareggio per 0-0 in campionato contro la Roma. Queste le sue parole:

RAMADANI A DAZN

La tua posizione in campo? A te piace girare in campo, ma Gotti ti dice di stare vicino a Blin.
“Quando abbiamo il pallone io voglio andare subito avanti per fare gol (ride, ndr)”.

Cosa lascia questa gara?
“Nei primi 10 minuti non abbiamo pressato bene, poi io e Blin abbiamo marcato Bove e Paredes e la partita è cambiata. Sentivo che avremmo potuto vincere, la Roma ha fatto un tiro con Angelino e uno con Aouar”.

Come cambia il tuo modo di giocare in questo nuovo modulo?
“Anche in nazionale gioco a due. Blin dà maggiore sicurezza in difesa, io invece sono più libero di attaccare per pressare”

Advertisement

Ti manca qualche gol però.
“Sì. Oggi ci ho provato, ma il mio tiro è stato bloccato”.

All’Europeo ci sarà Italia-Albania, ricordati del campionato in cui giochi…
“L’Italia è una nazionale forte, ma anche noi entreremo in campo per vincere”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨



Studio Legale Marinelli & Partners

Copyright © 2008 - 2024 | Roma Giallorossa | Testata Giornalistica | Registrazione Tribunale di Roma n. 328/2009
Editore e direttore responsabile: Marco Violi
Direttore editoriale e Ufficio Stampa: Maria Paola Violi
Contatti: info@romagiallorossa.it