Leonardo Spinazzola

ULTIME NOTIZIE ITALIA EURO 2020 SPINAZZOLA – Leonardo Spinazzola ospite in Senato per rappresentare la Nazionale campione d’Europa, insieme al presidente della Federcalcio Gabriele Gravina

Questa mattina il giocatore della Roma si è recato a Palazzo Madama in occasione dell’evento ‘Omaggio allo sport tricolore’, presentato da Simona Ventura, in cui vengono consegnati dei riconoscimenti agli atleti azzurri che si sono distinti nel 2021 alla presenza della presidente del Senato Elisabetta Casellati, oltre ovviamente al presidente del Coni Giovanni Malagò

Ovviamente l’esterno giallorosso è tra questi, insieme ad altri del calibro di Marcell Jacobs e i medagliati nelle Olimpiadi e le Paralimpiadi di Tokyo.

Prima la parola a Gravina: “Abbiamo costruito un percorso in maniera attentissima, Spinazzola è stato protagonista ma anche – purtroppo – vittima con l’infortunio. Però lo vedo già correre, per cui lo aspettiamo a braccia aperte. Dopo aver vinto col Belgio non c’era la musica, ma silenzio tombale invece delle solite canzoni che hanno accompagnato tutte le altre partite, per la preoccupazione per l’infortunio a Spinazzola. Tanto che pensavo di aver sbagliato corridoio”.

Le parole di Spinazzola

Vi rendevate conto che tutta una nazione era con voi?

Innanzitutto grazie per questa bellissima giornata. Ci rendevamo conto che stavamo trasportando tutta la nazionale, i social portano anche questo. Ci fanno sentire l’affetto e la vicinanza di tutte le persone, di tutti i bambini, tutti gli italiani, gli adulti e questo lo sentivano ogni giorno di più.

Spinazzola è un esempio di caparbietà, dalla gavetta alla Nazionale. Viene da un paese che è considerato il centro del mondo.

Non smetterò mai di ringraziare tutto il gruppo, la squadra, lo staff, ho ricevuto gesti incredibili. Era meglio non riceverli (ride, ndc), ma nella sfortuna sono stato fortunato ad avere questi compagni e la mia famiglia che mi hanno riempito di gesti bellissimi.

Quando ti rivedremo incampo?

Non lo so, settimana dopo settimana miglioro. Sono felicissimo di come sta andando. Avevo detto novembre, ce la potrei fare.

Mourinho e Mancini ti stanno aspettando.

Anche io mi sto aspettando molto.

Avete fatto vedere bei valori.

Sì, ma anche nella vita devono esserci questi valori, dentro una casa e non solo nello sport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA