Tommaso Baldanzi

Mario Bacci, primo allenatore di Tommaso Baldanzi, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Centro Suono Sport. Queste le sue parole:

Quanta soddisfazione c’è nel vedere Baldanzi in un grande club come la Roma? 
“Ho avuto la fortuna di essere stato il suo primo allenatore, l’ho portato io all’Empoli. Sono tanti anni che faccio l’istruttore al Castelfiorentino, Baldanzi ha sempre mostrato qualcosa in più degli altri, ho sempre creduto in lui. Il ragazzo ha dimostrato piano piano il valore che mostrava sin da piccolino”.

Potrebbe soffrire la piazza? 
“Lo ritengo un ragazzo molto maturo e penso che Roma sia una piazza che lo caricherà senza dubbio. Ha una grossa fortuna, cioè è stato seguito da genitori semplici. È vero che Empoli ha una dimensione molto piccola, ma ha segnato in casa dell’Inter e in casa della Juventus, due stadi con tante persone”.

È possibile la convivenza in campo con Dybala? 
“Si muove molto, predilige gli scambi e gli inserimenti. Nei gol che ha fatto, si è sempre trovato al posto giusto al momento giusto, dentro di sé ha il fiuto del gol”.

De Rossi è l’allenatore giusto per lui? 
“Sì, ritengo De Rossi un grande professionista e lo è anche Baldanzi. La famiglia lo aiuta a farlo restare con i piedi per terra. Penso che darà tante soddisfazioni anche alla Nazionale”.



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨