sabato 31 Ottobre 2020
Home Editoriale Pagina 3

Editoriale

Roma, non sparate sul pianista DiFra

Non sparate sul pianista. Almeno fatelo suonare fino a giugno. Non può essere (e non è) sempre colpa dell'allenatore. A Di Francesco hanno tolto la spina dorsale della scorsa stagione. Sì, quella della semifinale raggiunta all'82' con Manolas, ma...

Strootman, gestione societaria incapace e incompetente. Non è la Roma che vogliamo

Kevin Strootman lascia la Roma. Non per sua scelta, ma perchè la dirigenza lo ha costretto. Appena un mese fa, il 24 luglio 2018, in piena tournée americana, l'olandese diceva: "Non ho mai parlato di andare via. Ho rinnovato un...

Un calcio al pallone: come ci stanno rovinando lo sport più bello al mondo

Vogliono fermarci, ma non ci riusciranno. In molti si staranno chiedendo il motivo per cui non siamo andati in onda questo pomeriggio nella nostra web radio e il motivo per cui molti post che abbiamo condiviso nella nostra pagina...

Roma, il vero progetto è quello della plusvalenza

Tutto nella vita ha un prezzo, ma alle volte bisogna anche avere il buonsenso di fermarsi e riflettere se quel "qualcosa" valga la pena acquistarlo o venderlo. La cessione di Alisson ha straziato i cuori dei veri tifosi romanisti....

Non si può stare in silenzio per sempre

Non si può stare più in silenzio. E' doveroso scrivere, parlare, esprimerci, far sentire la nostra voce e attivare il nostro cervello, quello che qualcuno vorrebbe manipolare, annichilire, spappolare. E' impossibile che se ci si permette di muovere una...

2011-2018: il governo del cambiamento della Roma

2011-2018. Dopo 7 anni, ed entreremo nell'ottavo, è il momento più importante della storia della Roma. "Un mercato da non fallire", prendendo in prestito le parole di Eusebio Di Francesco. Un Alisson da non vendere, una difesa da non...

Violi: “Romagiallorossa.it non ha più fondi. Colpa dei colleghi che mi diffamano da 10...

Romagiallorossa.it non ha più fondi per andare avanti con il proprio lavoro. Non abbiamo nessuno dietro: nè editori facoltosi, nè radio che finanziano e/o ci sponsorizzano come accade con un portale in particolare, nè la Gazzetta dello Sport che...

Ecco il progetto criminoso per escludere il direttore di Romagiallorossa.it

Senza troppi giri di parole, andiamo al nocciolo della questione: c'è un progetto criminoso per far fuori dalla comunicazione il sottoscritto. I fatti e i nomi sono stati raccontati tramite una denuncia nel 2012 alla Procura della Repubblica, ma...

Roma-Liverpool, operazione rimonta: 5 motivi per crederci

Mancano poco più di 24 ore al big match Roma-Liverpool, la partita che vale una stagione per la squadra capitolina, la più attesa dai tifosi giallorossi che hanno la speranza di vedere in finale di Champions League la loro...

Roma, il peccato originale e gli errori del tecnico

Nelle ultime 3 partite lo score è impietoso: 2 gol fatti e 7 subiti; tra Bologna, Barcellona e Fiorentina, un pareggio e due sconfitte. La Roma rischia di dilapidare tutto il vantaggio che aveva costruito fino a 8 giornate...

Roma, il 10 aprile all’Olimpico con la pañolada. Un gesto concreto che faccia parlare...

La Roma esce con le ossa rotte dal Camp Nou, ma contro il Barcellona ci ha messo grinta, sagacia tattica e determinazione. Perdonateci se non parleremo della partita dal punto di vista tecnico e se ci concentreremo sugli episodi....

Roma, cinque motivi per crederci davvero

Cinque motivi, cinque, per crederci davvero. L'attesa è tanta: più passano le ore e più la febbre di Barcellona-Roma sale. La storia non aspetta ed è per questo che, per cercare di farla da soli, ci vorrà tutta l'inventiva...

La vittoria di Dzeko e la sconfitta di Pallotta

Un lampo. Un passaggio filtrante. Edin che vola verso la porta eludendo il fuorigioco. La palla che entra lemme, lemme in porta. La gioia. L'euforia. Il delirio. Il boato. Sono serate come queste che ci avvicinano alla Roma. "Sono...

Roma, il machine learning non serve: Pallotta nomini Totti capo scouting

Siamo abituati da diversi anni ad applicare la tecnologia al calcio, soprattutto nello scouting dei calciatori. Ma il pallone è una materia assai strana e variabile, soggetta a moltissime varianti. Alcuni anni fa il mio "mentore" calcistico aveva inventato...

Roma, Pallotta e quella parola sconosciuta: “programmazione”

Senza programmazione non si vince. La Roma, probabilmente, lo ha fatto solo negli anni di Garcia, l'allenatore che è rimasto più a lungo in giallorosso (due anni e mezzo). Gli altri, da Luis Enrique a Zeman, passando per Andreazzoli,...

DiFra e il coraggio di cambiare. Si sente la mancanza di un costruttore di...

E' la solita Roma: un primo tempo ordinato, la solita grinta e determinazione, precisione nei passaggi, con Perotti e Dzeko ispirati e Under finalizzatore; poi nel secondo tempo la squadra si sfalda e basta un errore difensivo di Florenzi...