domenica 13 Giugno 2021
Home Editoriale Pagina 7

Editoriale

Uno stadio intero invoca Totti il “grande”. Il “piccolo” Spalletti gli nega l’encomio

Uno stadio intero invocava il nome di Totti e, per una volta, non era l'Olimpico. Era "La Scala del calcio". Era San Siro. Era lo stadio di Milano. I tifosi rossoneri volevano festeggiare e rendere omaggio all'ultimo grande campione...

Hanno ammainato anche l’ultima bandiera

Ci hanno provato dal 2011, senza riuscirci, perchè era (ed è ancora) il fenomeno di sempre. Ma alla fine sono riusciti nel loro intento: ammainare la bandiera di Francesco Totti. Ci ha pensato l'uomo venuto da Siviglia, Monchi, l'ultimo arrivato,...

Roma: se ci fosse una società forte, oggi stesso dovrebbe esonerare Spalletti

Via. Aria. Fuori dalla Roma. Se necessario, sbattendo anche la porta in faccia. Una società seria, che vuole farsi rispettare, oggi convocherebbe il Sig. Luciano Spalletti e lo esonererebbe. Non importa se mancano solamente 8 giornate alla fine del campionato....

Sabatini lo showman: a Roma Tre va in scena l’ultimo spettacolo dell’ex diesse

Uno showman in piena regola. Walter Sabatini è questo, più che un direttore sportivo. Difende le sue scelte, legittimamente, ma non fa un minimo di autocritica, nemmeno su Gerson e Doumbia, palesemente inadeguati per una Roma che vuole vincere...

Roma: Emery l’uomo giusto, ma il sogno rimane Conte. Barriere, rimuoverle è una scelta...

Spalletti resta o va via? La domanda è retorica, la risposta è ancora più scontata: il tecnico toscano con ogni probabilità lascerà la Roma. Ha capito, da ormai molto tempo, che non c'è la reale volontà da parte della...

Decida Pallotta, non Spalletti. Il tecnico cerca lo scontro con la stampa per uscire...

Può un presidente far decidere un suo dipendente? Evidentemente nell'avveniristica Roma americana sì. Un management dove l'apparire conta più della sostanza. Pallotta dice: "Il rinnovo di Spalletti? Spetta a lui decidere". Ma come fa Spalletti a decidere se le...

Roma, lo stadio e le regole non rispettate. In una città in pieno degrado,...

Quando il tifo acceca. Quando la ragione non va oltre i propri colori. Legittimo, quando si è innamorati di una squadra di calcio come la Roma, ma occorrerebbe anche obiettività. Quella che manca a molti tifosi della Roma. La...

Roma, i fantasmi di Spalletti [VIDEO]

Luciano Spalletti da Certaldo non è nè Mourinho, nè Conte. Il primo ha vinto tutto, comprese due Champions League con Porto ed Inter; l'ex Ct ha vinto 3 scudetti di fila con la Juventus, è primo in Premier League...

Spalletti, ma come ti è venuto in mente di far giocare Gerson?

La Roma esce fortemente ridimensionata dallo Stadium. La sconfitta contro la Juventus è una mazzata che difficilmente i giallorossi riusciranno a digerire, soprattutto perchè dopo il gol subito dal solito Higuain, la Roma ha saputo reagire, ma non abbastanza. Poche...

Perchè De Rossi non sarà mai come Totti

Non parliamo di qualità tecniche e tattiche, perchè Daniele De Rossi e Francesco Totti hanno due ruoli diversi e, soprattutto, compiti diversi. Sia in campo che fuori. Più banalmente, uno è centrocampista, l'altro ha ricoperto tutti i ruoli d'attacco,...

Totti logora chi non ce l’ha

Che sia l'Astra Giurgiu, piuttosto che Juventus, Barcellona o Real Madrid, poco importa: Totti incanta sempre e comunque. Nel febbraio scorso, quando lo avevano cacciato da casa sua, da Trigoria, dove era nato e cresciuto calcisticamente, una sorta di seconda...

Lo stadio della Roma è davvero la risposta?

Walter Sabatini non sarà più il direttore sportivo della Roma. Il dirigente sta cercando in tutti i modi di fuggire da Trigoria e nelle ultime ore, sembra, ci abbia riprovato chiedendo irrevocabilmente le dimissioni al presidente Pallotta. Aldilà delle tante critiche...

La Roma, il web, le alleanze con le radio e quello che (forse) non...

Quanto c'è di "vero", "spontaneo" e "sincero" nell'informazione a Roma sull'AS Roma? Praticamente zero. Nella mia esperienza di oltre 10 anni nel giornalismo sul web, ho incontrato sulla mia strada moltissime difficoltà, ma soprattutto tante persone false e pronte...

Roma, Pjanic e i “servi sciocchi” che gravitano intorno a Trigoria

Avete presente una partita a tennis? Battuta, risposta. Dritto, rovescio. Poi ancora un dritto e un passante. Ad ogni reazione corrisponde una reazione, uguale e contraria. I "servi sciocchi" che gravitano intorno a Trigoria, che hanno rapporti privilegiati con il ds...