Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo il ko dei rossoneri contro la Roma per 2-0. Queste le sue parole:

MIRABELLI IN CONFERENZA STAMPA

“Ci brucia perdere con chiunque, figuriamoci dopo una partita così. Abbiamo affrontato una grande Roma, ma per 70′ non abbiamo trovato una squadra che ci ha messo sotto, non abbiamo subito, anzi a tratti siamo stati superiori alla Roma. Non abbiamo avuto la cattiveria e la fortuna di trovare il gol, poi la giocata di Dzeko ti sposta gli equilibri e ti taglia le gambe. Non ho nulla da rimproverare, abbiamo fatto una buona gara. La prestazione è stata diversa, cosa dici a questa squadra che per 70′ ha dominato un grande avversario come la Roma? Dobbiamo essere molto equilibrati nell’analizzare, abbiamo incontrato una grandissima squadra e ce la siamo giocata alla pari. Siamo solo alla settima giornata, abbiamo una squadra nuova e Montella non ha la bacchetta magica. Abbiamo cambiato tantissimo, è un gruppo di giocatori che deve diventare squadra e ha bisogno di tempo. Montella sta lavorando bene, dobbiamo solo aspettare che con il lavoro arrivino i risultati. E’ l’ora di regalare qualcosa ai nostri tifosi. Dobbiamo cercare di non guardare la classifica, la Roma ha cambiato allenatore ma ha un gruppo rodato che gioca insieme da anni. E’ una grande squadra, non era facile affrontarla, soprattutto così come l’ha affrontata il Milan. Vedendo il risultato non si sbaglia mai a dire tutto il male possibile del Milan, ma se analizziamo la partita vedo cose positive”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA