Primavera, De Rossi: “Avremmo meritato la vittoria”

Alberto De Rossi

Tanta sfortuna, ma il gioco si è rivisto. La Roma Primavera si lecca le ferite dopo il 2-2 contro la Sampdoria, ma Alberto De Rossi analizza lucidamente il match ai microfoni di Roma Tv.

Tre pali, Roma sfortunata.
Avremmo meritato la vittoria, ma abbiamo fatto un passo indietro. Per come ci hanno abituato i ragazzi c’era poco movimento, siamo andati in difficoltà in una partita che sapevamo sarebbe stata così.

Sulla scelta degli attaccanti.
Ganea stiamo cercando di recuperarlo, poteva darci una scossa durante la stagione ma l’infortunio lo tiene lontano da una forma migliore. Le abbiamo provate tutte, ma mi soffermo sull’aspetto della brillantezza, dobbiamo essere più brillanti, meno statici. Troppo ottimisti.

Il gol ha cambiato la partita.
Prendere un gol in quella maniera poteva tramortirci, invece i ragazzi sono riusciti a recuperare. Poi gli abbiamo dato tutti i vantaggi possibili per segnare e ne hanno approfittato. Meritavamo la vittoria, la Samp ha fatto un’ottima partita e ha portato a casa un punto.

Sul ritorno di Pellegrini.
L’ho visto benissimo a livello coordinativo, di corsa, nei ripiegamenti. Molto molto positivo.

Ora trasferta a Milano.
Sarà difficile, come quella di oggi. Diversa forse, sul profilo tecnico tattico, ma andiamo lì per fare risultato.

Può aver pesato una sosta lunga?
Valuteremo, ho visto qualche giocatore che fa tante giocate fare qualcosa in meno. La sosta ci ha fatto diventare un po’ abulici, fermi, troppo ottimisti. Dobbiamo muoverci senza palla, altrimenti si fa fatica. Valuteremo con lo staff e i ragazzi.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA