Connect with us

Notizie

Stadio Roma, servirà una seconda Conferenza dei Servizi. Avrà inizio entro l’estate

Published

on

Servirà probabilmente una seconda conferenza dei servizi per dare il via libera al progetto dello stadio della Roma. Domani la presidente Manuela Manetti informerà i rappresentanti di Governo, Regione Lazio, Città Metropolitana e Campidoglio sull’esito dei sei mesi di lavori attorno al progetto. A quanto filtra si andrebbe verso una chiusura dell’attuale conferenza con un nulla di fatto, vista la presenza di una serie di pareri non favorevoli su diversi aspetti del progetto che nel dicembre 2014 ha ottenuto la dichiarazione di pubblico interesse da parte dell’Assemblea Capitolina. Da tenere presente anche l’iter in corso per un possibile vincolo archeologico sugli spalti dell’ippodromo di Tor di Valle, area dove dovrebbe sorgere l’impianto. Quindi la giunta regionale dovra’ produrre un atto che recepisca il risultato della conferenza. Poi si aprira’ una nuova partita, legata al nuovo progetto frutto della revisione concordata tra il club giallorosso e il Campidoglio. Il comune la scorsa settimana ha votato un primo atto formale che recepisce questa intesa, impegnandosi a redigere entro 90 giorni una nuova delibera votata dall’Aula. Un testo chiamato a confermare il pubblico interesse anche di fronte al mutato assetto del progetto, che dimezza la superficie utile lorda con la trasformazione delle tre torri del business park in 18 palazzine. A quel punto potra’ aprirsi, presumibilmente entro l’estate, una nuova conferenza dei servizi.

(Agi)



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨



Copyright © 2008 - 2024 | Roma Giallorossa | Testata Giornalistica | Registrazione Tribunale di Roma n. 328/2009
Editore e direttore responsabile: Marco Violi
Contatti: info@romagiallorossa.it