Luigi Di Maio

NOTIZIE AS ROMA STADIO DI MAIO – “Sul caso Roma l’unica colpa è che ci siamo fidati dell’avvocato sbagliato. Noi siamo stati gli unici a non prendere un euro, tutte le altre forze politiche hanno preso soldi da Parnasi. Noi veniamo trattati come criminali e gli altri sono quelli che ci accusano”. Lo dice Luigi Di Maio, intervenuto su LA7 nel corso della trasmissione ‘Coffee Break’, a proposito dell’inchiesta sullo stadio della Roma. Il ministro del Lavoro aggiunge: “Io non ho notizie di nessun tipo di crisi di maggioranza, né tanto meno il movimento chiederà alla sindaca Raggi di farsi da parte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA