Silvio Berlusconi, in uscita dalla clinica San Raffaele, dove ha effettuato l’operazione al cuore, ha ufficializzato il passaggio del Milan ai cinesi: “Ho ceduto il Milan ai cinesi, abbiamo intrapreso questo discorso con la Cina, il gruppo è importante ed è a partecipazione statale. Ho preteso che investissero 400 milioni di euro in due anni. Non ho seguito il Milan come in passato e ora vorrei chiudere un periodo di trent’anni, di cui ventotto di grandi successi, nel migliore dei modi. Credo sia giusto consegnare il Milan a chi può renderlo di nuovo grande in Italia, in Europa e nel mondo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA