Gerson, acquistato un anno fa dalla AS Roma, è sbarcato ieri a Fiumicino ed ha scelto la maglia numero 30. Per presentare il trequartista brasiliano, il sito della AS Roma ha pubblicato 10 curiosità sul giocatore classe ’97:

1. Gerson Santos da Silva, meglio noto come Gerson è nato a Belford Roxo, nello stato di Rio de Janeiro, in Brasile, il 20 maggio 1997.

2. Il brasiliano si è fatto strada giocando nelle giovanili del Fluminense, dove il 22 febbraio del 2015 esordisce in Prima Squadra nella gara contro il Vasco De Gama valida per il Campionato Carioca.

3. Calciatore tutto mancino, Gerson nella sua esperienza in Brasile ha mostro di poter giocare come centrocampista centrale, trequartista o anche attaccante esterno.

4. Nel 2015 il talento brasiliano accumula 41 presenze tra Campionato Carioca e Campionato Brasileiro di Serie A, realizzando in totale 5 reti.

5. Sempre nel 2015 il neo-acquisto giallorosso ha indossato la maglia della nazionale Under 20 del Brasile in 8 occasioni. In particolare nel Campionato sudamericano del 2015 si è messo in luce segnando 3 reti in 7 gare.

6. In questi primi mesi del 2016 Gerson ha collezionato 15 presenze con il Fluminense tra Campionato Carioca, Campionato Brasileiro di Serie A e Primeira Liga. In quest’ultima competizione ha realizzato una doppietta l’11 marzo contro il Criciúma.

7. Il 21 aprile del 2016 Gerson si è aggiudicato la Primeira Liga in Brasile con il Fluminense: nella finale contro l’Atletico Paranaense vinta per 1-0 il neo giallorosso è partito titolare nel 4-2-3-1 del ‘Tricolor carioca’ giocando al centro dei tre giocatori schierati dietro l’unica punta della squadra messa in campo dal tecnico Levir Culpi.

8. Gerson segue una lunga tradizione di brasiliani in giallorosso: al suo esordio, sarà il 39° verdeoro a indossare la maglia della Roma.

9. Il DG della Roma Mauro Baldissoni qualche mese fa aveva speso parole di elogio per il brasiliano: “Gerson è considerato il miglior talento a livello mondiale tra i centrocampisti Under 20, almeno così ci ha riferito chi lo voleva a tutti i costi, come il Barcellona”.

10. Se volete seguirlo sui social media, potrete trovarlo su Instagram come @gersonsantoss.”

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID