Petrachi: “La Roma mi ha cercato. Spero che Cairo accetti la mia scelta”

0
14
Gianluca Petrachi

NOTIZIE AS ROMA PETRACHI – Gianluca Petrachi è vicinissimo alla Roma. Il salentino sarà il prossimo direttore sportivo della Roma e non appena la Federazione avrà concesso il via libera potrà cominciare a lavorare ufficialmente per i giallorossi. Ieri è stato intercettato da Sky Sport, ai quali ha confessato la situazione in casa Torino negli ultimi mesi: “Non ho ancora deciso cosa farò, ho sempre gravitato su Torino. Ho visto tutti gli allenamenti della squadra, ne ho saltato qualcuno solo per ragioni logistiche. Sono stato molto chiaro anche con il presidente Cairo: gli ho comunicato che , dopo la fine del campionato avrei fatto delle scelte. Quando finirà la stagione, deciderò cosa fare. Mi auguro che queste scelte vengano condivise e accettate. Non ho dato le dimissioni, lunedì sarà tutto chiaro. È vero che la Roma mi ha cercato come altre squadre, ma la Roma con più insistenza, normale che succeda nel mercato. Non ho ancora deciso cosa fare. Avevo già parlato col presidente Cairo e sa che le dimissioni sono una possibilità, perché dopo 10 anni in cui si è lavorato insieme credo sia legittimo da parte mia avere ambizioni per nuove sfide che diano nuovi stimoli”.

Poi prosegue: “Non ho mai lavorato in queste settimane per la Roma, chi lo dice sostiene il falso. Sono sempre stato accanto alla squadra e presente agli allenamenti. Non ho ancora deciso cosa farò”. 

Cairo accetterà le dimissioni da ds del Torino? “Nel nostro lavoro serve adrenalina. Dopo tanti anni di stima e lavoro insieme, mi auguro prevalga il buon senso di chiudere e lasciarmi andare dando soddisfazione alla mia volontà, credo sia legittima”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA