Lazio, Lulic: “La squalifica? Ho saltato il Crotone, Natale e Santo Stefano…”

274

Senad Lulic torna a parlare delle frasi offensive rivolte a Antonio Ruediger nel post-partita del derby tra Roma e Lazio dello scorso 4 dicembre (“Due anni fa a Stoccarda vendeva calzini e cinture e adesso fa il fenomeno“). Nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a Formello questa mattina, un cronista ha chiesto al calciatore biancoceleste se le sue dichiarazioni post-derby fossero il suo autogol stagionale. Questa la risposta del bosniaco: “Con la squalifica ho saltato tutto: il Crotone, Natale e Santo Stefano (ride, ndr). Ora ho saltato anche la Juventus. Mettiamola da parte. Ripartiamo tutti insieme e arriviamo al nostro obiettivo che è l’Europa League”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA