Primavera, Juventus-Roma 1-2: a Torino nasce la stella Riccardi

0
838
Alessio Riccardi

La Roma Primavera trova tre punti fondamentali per la classifica e per il morale superando 2-1 la Juventus a Vinovo. Una partita vera contro una squadra con tradizione e prestigio anche in campo giovanile. Dopo un primo tempo tutto sommato equilibrato i giallorossi sono usciti fuori nei primi 20 minuti della ripresa, quando Riccardi ha piazzato un 1-2 micidiale (53’e 62’). Grande prestazione del giovanissimo centrocampista che si è tolto la soddisfazione di segnare una doppietta ai bianconeri; bellissimo il secondo gol, realizzato dopo un’azione personale coast to coast di forza, con un preciso piatto.

Incassato il 2-0 i bianconeri hanno reagito ed hanno accorciato le distanze grazie ad un calcio di rigore di Montaperto. Il finale è un vero e proprio assedio, da cui i ragazzi di De Rossi sono riusciti ad uscire indenni, mostrando personalità e capacità di saper soffrire. Con questa vittoria, la Roma aggancia Inter e Chievo a sette punti in classifica, ma, soprattutto, guadagna consapevolezza per un gruppo che si è profondamente rinnovato in estate e che ha bisogno di crescere per arrivare maturo e pronto agli appuntamenti che contano.


JUVENTUS-ROMA 1-2

JUVENTUS (4-3-1-2): Loria; Kameraj, Vogliacco, Zanandrea, Anzolin; Portanova (67’Morachioli), Toure, Di Pardo; Montaperto(76’Campos); Kulenovic, Olivieri(70’Fagioli).
A disposizione: Siano, Delli Carri, Abreu de Freitas, João Serrão, Capellini, Merio,  Nicolussi, Caviglia, Morrone, Galvagno.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.

ROMA (4-3-3): Romagnoli; Bouah(61’Kastrati), Ciavattini, Cargnelutti, Valeau; Masangu(80’Sdaigui), Marcucci, Riccardi; Keba(70’Besuijen), Celar, Antonucci.
A disposizione: Pagliarini, Ciofi,  Truşescu, Meadows,  Sdaigui, Petrungaro, Cappa, Pezzella.
Allenatore: Alberto De Rossi.

Arbitro: Perotti

Marcatori: 53′ e 62′ Riccardi, 73’ Montaperto (rig.)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA