Tiago Pinto

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO AS ROMA – E’ il momento della verità: la Roma si muove sul mercato e, anche se non dovrebbero arrivare calciatori in grado di far fare alla rosa il salto di qualità, però Tiago Pinto lavora su prospetti e giocatori pronti da regalare a Mourinho per permettere le rotazioni.

Il nome più caldo è quello di Maitland-Niles, esterno destro dell’Arsenal che è in dirittura d’arrivo. E’ stato trovato l’accordo economico con il giocatore (circa 2,5 milioni di euro più bonus), ora c’è da arrivare a dama con l’Arsenal. I Gunners vorrebbero inserire l’obbligo di riscatto, mentre la Roma è ferma al prestito con diritto che si trasformerebbe in obbligo al raggiungimento di determinate presenze (8-10 fino a fine stagione). L’affare si farà, anche se il club giallorosso offre 10 milioni per il riscatto e l’Arsenal ne chiede 15. A metà strada si può trovare l’accordo con il club londinese.

Passando a centrocampo, i nomi caldi rimangono due: Grillitsch dell’Hoffenheim e Kamara del Marsiglia. In questo momento il regista francese è leggermente avanti rispetto all’austriaco, in quanto si potrebbe arrivare al giocatore “scalando” gli introiti di Under e Pau Lopez che saranno riscattati dal club transalpino. Per quanto riguarda Grillitsch, invece, Tiago Pinto dovrà necessariamente abbassare le pretese dell’Hoffenheim che continua a chiedere 10-12 milioni per la cessione che sembrano francamente troppi per un giocatore in scadenza di contratto a giugno. Per questo se il gm giallorosso riuscirà a convincere i tedeschi a cederlo per 5-6 milioni, l’affare si potrebbe concludere anche rapidamente. In ogni caso è prevista per la prossima settimana un incontro tra Pinto e l’agente del calciatore Thomas Bohm.

Non convince totalmente la pista Vecino: l’Inter lo sta offrendo alla Roma per arrivare a Villar, ma la Roma non vorrebbe piazzare lo spagnolo in Italia in quanto ha offerte da due club spagnoli (su tutte il Celta Vigo e il Valencia, oltre ad un timido sondaggio dell’Elche, sua ex squadra).

Capitolo cessioni: Mayoral partirà ma preferisce rimanere in Italia. Ecco che la Fiorentina potrebbe affondare il colpo nei prossimi giorni. Sullo sfondo rimane il Crystal Palace che ha chiesto informazioni. Tutto dipenderà da Felix: se il ghanese deciderà di rimanere a Trigoria e non rispondere alla convocazione in Coppa d’Africa, allora Mayoral avrà il via libera per la cessione, tornando al Real Madrid chiudendo di fatto il prestito con la Roma in anticipo di sei mesi. Inoltre c’è da fare un ragionamento su Felix: il giocatore è cercato dal Sassuolo, ma difficilmente lascerà Trigoria.

Kumbulla, nonostante le richieste del Torino, Napoli e Fiorentina (in ordine cronologico), dovrebbe rimanere a Roma per giocarsi le sue chance. Carles Perez potrebbe tornare in Spagna (su di lui c’è il Cadice e un altro club spagnolo), mentre Darboe potrebbe finire al Pisa in prestito. Infine Calafiori è seguito da Cagliari e Verona, con il club sardo in netto vantaggio. In caso partirebbe in prestito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA