domenica 12 Luglio 2020
Home Primo Piano Pagina 114

Primo Piano

Sassuolo-Roma: i giallorossi sempre vittoriosi a Reggio Emilia. Per Salah 3 gol in 3...

Questa sera, alle ore 20.45, la Roma affronta a Reggio Emilia il Sassuolo. Una partita che rappresenta un'importante crocevia di questo inizio stagione vista la sconfitta del Milan contro il Genoa di ieri: un'eventuale successo dei giallorossi potrebbe permettere...

Strootman titolare e in panchina si rivede Rüdiger

«Abbiamo la necessità di vincere e dobbiamo metterci nelle condizioni di sopportare il peso che portiamo sulle spalle». È Luciano Spalletti a sintetizzare la voglia di successi che si respira intorno alla Roma, convinto che la squadra non possa...

Attacco al cielo col diktat Spalletti: “Se non si vince fuori dalla Roma”

Per capire il ruolo che ormai il calcio riveste in questo singolare Paese che, come direbbe Vladimir Majakovskij, evidentemente «ha dissipato i suoi poeti», occorrerebbe esaminare brani della conferenza che ha lanciato la vigilia di un match sulla carta...

Paredes c’è. Strootman stavolta parte titolare

Un paio di dubbi, non di più. La Roma si presenta a Reggio Emilia con la fame di chi vuole i tre punti. Per farlo, davanti a Szczesny, giocheranno Florenzi, Manolas, Fazio e Juan Jesus, che dovrebbe vincere il...

Roma a caccia del primato

Il vento è favorevole e bisogna sfruttarlo. Anche ricordando il precedente più dolce e più intrigante. Perché già l’anno scorso, proprio alla fine di questo mese, la Roma di Garcia si piazzò al comando della classifica. Da sola per...

Spalletti: “Ci tengo alla libertà di stampa. Strootman gioca dall’inizio”

Luciano Spalletti, allenatore della Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Sassuolo. Queste le dichiarazioni del tecnico giallorosso: "Mario Rui ha bisogno di tempo ancora. Vermaelen: c'è da far dei passaggi per essere in condizione...

Sassuolo-Roma, i convocati di Spalletti: ritorna Rudiger

Domani alle 20.45 la Roma sfiderà il Sassuolo in occasione della decima giornata di campionato. Il tecnco giallorosso, Luciano Spalletti, ha diramato la sua lista dei convocati. Si rivede anche Antonio Ruediger: a poco più di quattro mesi dall’intervento...

Trigoria: focus tattico per la squadra. Lavoro individuale per Perotti e Bruno Peres

Dopo la bella vittoria contro il Palermo, in casa Roma non c’è tempo da perdere: domani sera a Reggio Emilia i giallorossi di Spalletti sfideranno il Sassuolo di Di Francesco. Prima della conferenza stampa del tecnico e della partenza...

Dzeko, da brocco a capocannoniere. Il segreto del secondo anno: “Ora sì che ho...

A ripensarci bene, era scritto. Non nelle stelle, ma nei freddi numeri delle statistiche. Alcune coppie nella vita si scontrano con la crisi del settimo anno, tra la Roma e Edin Dzeko invece l’amore è sbocciato al secondo: ve...

È un ParedeShow. L’erede di Pjanic conquista la Roma

Qualche settimana fa, a Sky, misero in collegamento Spalletti e Dzeko: l’attaccante sorrideva per aver segnato, ma il tecnico, sentenziò: «Bene il gol, ma mi aspetto di più». Domenica stessa scena, solo che al posto di Dzeko c’era Paredes:...

Dzeko, 8 gol nelle prime 9 giornate. Con il Manchester City fu scudetto

I superstiziosi tocchino pure ferro, ma l’ultima volta che Edin Dzeko aveva segnato 8 gol nelle prime 9 partite di campionato la sua squadra (leggi: Manchester City) ha vinto lo scudetto. Nella stagione 2011-2012 il centravanti bosniaco aveva timbrato...

Roma macchina da gol e Dzeko “vede” Batistuta

La vetta è vicina e nelle prossime tre partite visto il calendario potrebbe essere anche raggiunta, ma c’è una classifica in cui la Roma è già prima con distacco. Con 23 gol in 9 partite di campionato, infatti, l’attacco...

Roma, nata per segnare

Stai a vedere che il vero bomber alla fine è Luciano Spalletti. Al di là di certe fibrillazioni caratteriali (le testate sul desk della conferenza stampa nello stadio Olimpico nel post Roma-Palermo – dopo una domanda a suo dire...

Eterno Totti. E ora è diventato l’asso di Spalletti

I giornali romeni ieri osservavano estasiati: «Ma davvero ha 40 anni?». Ecco, Francesco Totti è salito così in alto nella scala della longevità calcistica da instillare il sospetto al contrario: ci sono giocatori che si abbassano l’età per giocare,...