Il presidente del Coni Giovanni Malagò, ai microfoni del programma “Radio anch’io sport” ha elogiato la Var, la moviola in campo che aiuta gli arbitri, ma che è anche stata oggetto di numerose polemiche. Malagò ha definito la nuova tecnologia “uno strumento fantastico” dal quale “non si può tornare indietro, non si deve”, ma ha sottolineato anche la necessità di accelerare i tempi perché “se ci sono dieci episodi a partita non so che succede, ma gli errori dall’inizio dell’anno sono stati pochi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA