Lorenzo Pellegrini, Gianluca Mancini

AS ROMA NEWS PELLEGRINI MANCINI DERBY – Due capitani, un solo obiettivo: tornare a vincere il derby dopo due anni. Pellegrini e Mancini guidano la Roma verso la stracittadina di domani dalla quale passano i sogni di Champions della squadra di De Rossi, scrive Leggo.

Lorenzo ha messo la firma sugli ultimi due vinti dalla Roma: il tacco nel 2021 e la punizione alla Totti nel 2022. Poi il buio anche a causa dei problemi fisici. Stavolta il ragazzo di Cinecittà ci arriva a batterie piene visto che a Lecce era squalificato. La cura De Rossi lo ha rigenerato, lo dimostrano anche i numeri: 5 gol e 3 assist in 8 partite.

Roba da top player, ma la ciliegina Pellegrini la vuole nel derby anche per sbloccare il bilancio che lo vede in perfetta parità contro la Lazio: 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. Stessa fame quella di Mancini che negli ultimi derby è entrato solo sul referto dell’arbitro:6 cartellini giallo e 1 rosso in otto precedenti. L’ultimo è costato 3 giornate di squalifica in Coppa Italia.

Senza contare la rissa con Romagnoli negli spogliatoi e con Marusic in campo. Un modo di sentire il derby simile al primo De Rossi. Mancini è l’unico certo di giocare in difesa dove Llorente è in vantaggio per sostituire Ndicka. Arbitra Guida, una designazione che ha generato la rabbia dei tifosi. Col fischietto di Torre Annunziata la Roma ha accumulato una sola vittoria negli ultimi 12 precedenti, compreso il derby perso per 3-2 nel 2021.



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨