Zaniolo rientra, gelo con Petrachi. ElSha va in Cina

Nicolò Zaniolo

NOTIZIE AS ROMA ZANIOLO – Una foto all’aeroporto di Mykonos, postata in una storia di Instagram, racconta il rientro dalle vacanze con la faccia un po’ triste: quella di Nicolò Zaniolo. Destinazione Roma dove domani il 20enne effettuerà le visite mediche, prima del raduno di martedì, a Trigoria.

Riparte la stagione e il talento giallorosso deve ancora capire quale sarà il suo futuro. E le parole di Petrachi non sembrano aiutarlo. “Ha fatto un finale di campionato non all’altezza delle sue possibilità —ha spiegato il ds romanista durante la sua prima conferenza stampa — vogliamo adeguargli il contratto, ma qui si tende a far diventare un mito chi ha solo 15 presenze in serie A. Serve umiltà e lavoro per diventare un top, dobbiamo farlo restare con i piedi per terra e alla prima chiacchierata gli fare capire che non ha fatto ancora nulla“.

Chiacchierata che ci sarà nelle prossime ore, con il rinnovo del contratto che resta lontano, sullo sfondo della trattativa con la Juventus per Higuain. I bianconeri corteggiano da tempo la famiglia del ragazzo che potrebbe essere girato a Torino proprio nell’ambito dell’operazione per il trasferimento dell’argentino. La Roma valuta Zaniolo — che non ha preso troppo bene le parole di Petrachi, più che altro perché dette pubblicamente — una sessantina di milioni, cifra dalla quale non ci si vuole discostare. Sono ripresi, intanto, i contatti tra El Shaarawy e lo Shanghai: 20 milioni totali andrebbero alla Roma. A ore la firma.

(La Repubblica – F. Ferrazza)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA