Ole Gunnar Solskjaer

ULTIME NOTIZIE AS ROMA MANCHESTER UNITED SOLSKJAER – «Non li conosco», aveva detto – riferendosi alla Roma – dopo aver eliminato il Granada nei quarti. Ieri Solskjaer ha corretto il tiro, scrive Il Messaggero: “Non volevo mancare di rispetto, la Roma è una grande squadra. A casa ad esempio ho le maglie firmate di Totti e di De Rossi. Conosco la storia, sono al corrente della qualità, li abbiamo seguiti la scorsa stagione anche perché ci giocava Smalling. La mia dichiarazione è arrivata subito dopo la partita, ero soltanto sollevato di aver superato il turno. Ovviamente ho guardato le loro gare, ma non li avevo analizzati a fondo tanto da dargli il giusto rispetto. Ora l’ho fatto. Sono consapevole della qualità della loro rosa”.

Quattordici anni fa, nel famoso 7-1 (che i social dei Red Devils hanno ricordato, pubblicando la foto del gagliardetto giallorosso della gara insieme al tabellone con il risultato finale), era in campo: “Me la ricordo bene quella partita, è stata una serata fantastica”. Oggi siede in panchinae punta al primo trofeo nel nuovo ruolo: “Ci vorranno fortuna e qualità, ma fino ad oggi abbiamo fatto molto bene. Adesso vogliamo la ciliegina finale. Sarebbe un sogno vincere un trofeo da allenatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA