NOTIZIE AS ROMA SMALLING – Con la Champions che – almeno via campionato – vola via, la Roma da oggi accelera le operazioni in ottica futuro. In primis, il prolungamento più riscatto di Smalling.

Ieri Fonseca ha detto di non avere dubbi sulla sua permanenza (e quella di Mkhitaryan) sino al termine del torneo (non della stagione, ndc). Ad oggi però l’accordo con lo United ancora non c’è. Probabilmente perché la partita portata avanti da Baldini e dall’agente dell’inglese è doppia: garantire non solo la permanenza sino ad agosto del difensore ma portare a casa anche il riscatto.

E’ previsto un nuovo contatto in giornata. La Roma deve salire con l’offerta, ferma a poco meno di 15milioni. La formula prevede un rinnovo del prestito (oneroso) più riscatto nel 2021. Se non si troverà l’intesa oltre al prolungamento (in ballo anche agosto), l’alternativa rimane Vertonghen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA