Javier Pastore

CALCIOMERCATO ROMA PASTORE – Le strade della Roma e di Javier Pastore tornano ad incrociarsi. E’ un’idea di mercato maturata nelle ultime ore a Trigoria, anche perché il Psg deve liberarsi di alcune delle sue stelle per limitare le sanzioni che arriveranno per il Fair Play Finanziario. Il 29enne ex Palermo, seguito anche dal West Ham, ha voglia di tornare protagonista e può dare la sua disponibilità ad un trasferimento in Italia. Il problema non sarebbe tanto il cartellino – l’argentino ha il contratto in scadenza nel 2019, 15-20 milioni potrebbero bastare – ma l’ingaggio, visto che si aggira intorno ai 6 milioni a stagione.

Ma l’attualità passa anche da Alisson, per cui il Real Madrid, pur avendo raggiunto l’accordo col giocatore (l’ingaggio non sarebbe inferiore ai 5 milioni a stagione), non intende spendere 80 milioni, come pare abbia detto il presidente Florentino Perez a dei giornalisti. Occhio quindi all’ opzione Liverpool. In difesa, con il francese Bianda che si avvicina, c’è Kostas Manolas, che ha una clausola di rescissione da 35 milioni, che è nel mirino del Chelsea. Palla in mano al giocatore in questo caso, ma per la società giallorossa Manolas è uno degli incedibili (davanti a offerte «normali»).

(Gazzetta dello Sport)

© RIPRODUZIONE RISERVATA