Salernitana-Roma 0-1

AS ROMA NEWS SALERNITANA CRISTANTE – La Roma non fallisce la partenza, ma stavolta i Fab Four suonano, incantano, ma non segnano. E allora ci vuole il migliore Mourinho per azzeccare tutte le scelte e scardinare la difesa della Salernitana e, a sorpresa, lascia fuori Matic, mandando in campo Cristante.

Come riferisce La Gazzetta dello Sport, il centrocampista alla fine si rivelerà il match winner, che con un tiro dalla distanza realizza un gol pesantissimo. Gli uomini di Nicola hanno provato a creare, senza però impensierire seriamente Rui PatricioDybala e Zaniolo hanno disegnato calcio, ma le occasioni sprecate sotto porta sono state davvero troppe. Meno in sintonia, invece, Abraham, che è rimasto nuovamente a secco. L’idea del tridente stretto c’è e Mourinho ci sta lavorando, ma nel frattempo non ha perso di vista l’obiettivo e ha concluso il match con una squadra più coperta, schierata con un 3-5-2.

Sepe ha respinto più volte gli attacchi della Roma, ma si è dovuto arrendere al mancino doppiamente deviato di Cristante. Alla fine del primo tempo i giallorossi sono andati vicinissimi allo 0-2, ma Dybala ha colpito un palo e sulla ribattuta Abraham è arrivato troppo molle. Ad inizio ripresa i campani hanno prodotto il massimo sforzo, ma Rui Patricio non ha dovuto compiere grandi interventi. Mourinho toglie tutto il tridente e inserisce MaticWijnaldum ed El Shaarawy per portare a casa il match: obiettivo raggiunto.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID